Book fotografici 2009

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on StumbleUpon

I book fotografici ragazze hanno le loro regole fondamentali affinchè diventino uno strumento efficace di promozione e lavoro. Per costruire un book fotografico efficace ci vuole a volte molto tempo in quanto bisogna unire più sessioni di shooting fotografico. Le foto contenute devono essere varie e quindi ottenute con abiti e location differenti. In genere nei book fotografici per ragazze e modelle bisogna sempre inserire due primi o primissimi piani, delle foto a figura intera in costume/intimo e con abbigliamento casual (jeans) e vestito.

I book fotografici, come descritto in precedenza, devono essere vari e quindi devono avere delle foto realizzate in esterno in quanto rappresentano ancora più fedelmente l’immagine della ragazza e danno maggiori opportunità di lavoro in quanto nel mondo della moda è facile che vengano richieste delle foto realizzate in esterna.

Book fotografici per ragazze e modelle

Quando la ragazza inizierà ad avere un numero importante di foto potrà iniziare a produrre più book fotografici al fine di rendere l’immagine più opportuna in base al lavoro richiesto.

Un formato adeguato per rappresentare i book fotografici è l’A4 (20×30), nella mia esperienza io fornisco degli album fotografici in formato 28X34 in quanto enfatizza ulteriormente l’immagine trasmesso dalle foto.

Look Model Libro fotografico di Francesco Pillan

Nei book fotografici per ragazze e modelle è prassi disporre le foto seguendo una certa logica inserendo sempre all’inizio almeno due primi o primissimi piani. Quando si inizia ad entrare nel mondo della moda queste foto vengono “rimpiazzate” anche da alcune “Tearsheets” (pagine di rivista) così da attestare ancor di più la propria professionalità.

I book fotografici per ragazze e modelle devono sempre crescere e variare, quindi la cosa più sbagliata è quella di fissarsi e mantenere la propria immagine sempre con le stesse foto. Le foto variano al variare del tempo, quindi bisogna seguire il trend della moda per poter rimanere appetibile nel mercato dell’immagine e dello spettacolo.

Il giorno del servizio fotografico la ragazza/modella deve avere le idee chiare su quale genere di foto andrà ad affrontare con il fotografo. E’ quindi importante che vi sia un dialogo con il fotografo per poter definire in precedenza il look (vestiti, accessori,trucco) desiderato.

Per aver un book fotografico adeguato ci vogliono quindi per la modella dei costumi, dell’abbigliamento intimo, un abbigliamento casual ed elegante. La dotazione consigliata che la ragazza dovrebbe portare con se nel caso non vi sia un make up artist và dagli accessori per i capelli (fascie, forcine, elastici, spazzole, pettini etc..) al materiale per il trucco (detergente, crema, smalto per unghie, forbici, pinzette, etc..) ad accessori per l’abbigliamento (occhiali da sole, cappelli, etc..).